Come accedere alla modalità provvisoria di Windows 8

Ben zak | 11/17/2012 | 4 comments


La modalità provvisoria è una modalità di Windows che utilizza solo i driver di base e programmi che sono necessari per avviare Windows. Questa modalità, inoltre, non lanciare tutti i programmi che sono impostati per l'avvio automatico all'avvio di Windows. La modalità provvisoria è molto utile per la diagnosi dei problemi di driver hardware e le infezioni del computer in Windows 8. Può anche essere utile quando si vuole disinstallare un programma o cancellare un file che non si riesce a rimuovere quando si avvia Windows normalmente.

In teoria è possibile accedere alle opzioni di avvio di Windows 8 premendo la combinazione di tasti Alt + F8 all'avvio dl computer, questo sistema però non sembra funzionare sempre. Diventa quindi utile conoscere quali sono le alternative per visualizzare le opzioni di avvio e accedere alla modalità provvisoria di Windows 8.

L'altro modo è quello di accedere alla schermata di Windows 8 e cliccare su "Change PC settings" e poi selezionare "General" scorrere verso il basso fino a quando trovare "Messa in servizio avanzata" e infine cliccare su "Riavvia Ora".


Ci sono 3 possibili opzioni di modalità provvisoria, che si possono scegliere, che sono descritti di seguito:

In modalità provvisoria, vengono utilizzati solo i file e i driver di base (mouse, monitor, tastiera, memoria di massa, schermo di base, servizi di sistema predefiniti e nessuna connessione di rete). È possibile selezionare l'opzione Modalità provvisoria con la rete per caricare tutti i file e i driver sopra indicati nonché i servizi nonché i driver essenziali per l'avvio delle funzionalità di rete oppure l'opzione Modalità provvisoria con prompt dei comandi che è simile alla modalità provvisoria, con la differenza che viene avviato un prompt dei comandi anziché l'interfaccia utente grafica. È inoltre possibile selezionare l'opzione Ultima configurazione valida per avviare il computer utilizzando le informazioni del Registro di sistema salvate in occasione dell'ultimo arresto del sistema.

La modalità provvisoria è utile per la diagnosi dei problemi. Se il problema non si verifica nuovamente dopo l'avvio in modalità provvisoria, le impostazioni predefinite e i driver di periferica minimi funzionano correttamente. Se il problema è causato da una periferica aggiunta di recente o da un driver modificato, è possibile utilizzare la modalità provvisoria per rimuovere la periferica o annullare la modifica.


In alcuni casi l'utilizzo della modalità provvisoria non è consigliabile, ad esempio quando i file di sistema di Windows necessari per avviare il sistema sono danneggiati. In questi casi è consigliabile utilizzare la console di ripristino di emergenza.

Category: ,

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Bene a sapersi...GRAZIE ^_*

    RispondiElimina
  3. Grazie, sei il mio salvatore, maledetti driver nvidia fatti male!!

    RispondiElimina

* Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...